Risse per accaparrarsi la carta igienica!

In tanti ci stiamo chiedendo in questi giorni di difficoltà a causa del coronavirus perché la gente arrivi addirittura a picchiarsi per mettere le mani sui pacchi di carta igienica. I supermercati negli Stati Uniti e in Australia sono stati letteralmente presi d'assalto e le persone hanno riempito carrelli con i "preziosi" rotoli.

Non sembra vero, eppure è successo!

Non si può pensare che sia soltanto una pazzia collettiva. Ci dev'essere una spiegazione logica a questa smania di accaparramento. Di generi alimentari in primis, ma anche di qualcosa di non indispensabile come la carta igienica. 

Incredibile! (video preso da youtube) 

Una possibile interpretazione ha provato a darla Colin Horgan, che scrive: “La frenesia della carta igienica del 2020 suggerisce che ciò che cerchiamo di proteggere, almeno mentalmente, non è la nostra vita, ma il nostro stile di vita. La quarantena viene percepita collettivamente come una minaccia alla normalità più che come una minaccia alla vita. E anche se la carta igienica non è essenziale per sopravvivere, è, insieme alle toilette con lo sciacquone, un significante rozzo, ma universalmente riconosciuto, di una società sviluppata. La linea di demarcazione tra civiltà e barbarie ”.

Facciamo scorta di carta igienica perché temiamo di ritornare ad essere dei cavernicoli?

Scrive sempre Colin: "Avere un sacco di carta igienica a portata di mano in vista di un significativo, incombente sconvolgimento della società ci dà la capacità di conservare quest'ultima, anche se solo nelle nostre case, il più a lungo possibile. Ciò significa che accumulare carta igienica è un segno di negazione di massa piuttosto che di isteria di massa: la riluttanza ad ammettere che, per qualche strana ragione, la carta igienica è il fondamento della vita moderna."

Senza non si può proprio stare!

Anche di POO&JOY, dopo che l'avrai provato, non potrai più fare a meno. Vuoi mettere andare in bagno senza lasciare cattivi odori, anzi, lasciando dietro di te una scia profumata? E senza inquinare, spruzzando deodoranti che si mischiano alla puzza con risultati terribili.

Anche non far subire agli altri i propri odori è un segno di rispetto e di civiltà. 

Scegli la tua fragranza preferita e non resterai deluso!

Prodotti correlati

Commenti (0)

Nessun commento al momento

Nuovo commento